BS BACKSTAGE / Il bilancio post Giro d’Italia di Luca Spada (Eolo-Kometa): «Sono soddisfatto dei miei ragazzi e a Nibali terrò sempre una porta aperta» (VIDEO)

Tempo di lettura: < 1 minuto

E adesso sentiamo il bilancio conclusivo di Luca Spada, fondatore di Eolo e grande capo della squadra di Ivan Basso e Alberto Contador. Spada parla dei suoi ragazzi con orgoglio e fiducia anche se questa volta, a differenza dello scorso anno, non è arrivato il tanto cercato successo di tappa.

«Maestri ha sfiorato la vittoria, Albanese e Rosa l’hanno cercata dall’inizio alla fine e Fortunato con il suo quindicesimo posto nella “generale” ha fatto una buona esperienza anche se da lui mi aspettavo qualcosina di più». Infine, nella lunga intervista rilasciata al termine del Giro all’interno del pullman della Eolo-Kometa, l’imprenditore lombardo parla anche di Nibali e del sogno (confessato da Ivan Basso a Bicisport) di averlo il prossimo anno nello staff della sua squadra.
Ma ora premi play e guarda il video!