GIRO D’ITALIA / Ecco gli otto dell’Astana: Vlasov per la generale. Ma ci sono anche tre italiani

Vlasov
Aleksandr Vlasov in azione durante la quarta tappa del Tour of the Alps (foto: JosefVaishar)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Pochi minuti dopo la BikeExchange, anche l’Astana-Premier Tech ha svelato gli otto uomini che prenderanno parte al Giro d’Italia 2021. Alla partenza di Torino tutta la squadra sarà a disposizione del capitano unico Aleksandr Vlasov, giovane scalatore russo che quest’anno ha chiuso al secondo posto la Parigi-Nizza e al terzo posto il Tour of the Alps.

Vlasov potrà contare su un mix di corridori esperti e giovani per raggiungere il suo obiettivo. La maglia rosa non sarà facile da conquistare, ma un podio o una top-5 è decisamente alla sua portata.

Tra i corridori più esperti, guidati sapientemente dall’ammiraglia di Giuseppe Martinelli, troviamo Luis Leon Sanchez, campione spagnolo in carica, il connazionale Gorka Izagirre e l’italiano Fabio Felline. I tre, uomini preziosi per Vlasov, faranno da chioccia anche ai giovani Matteo Sobrero, Samuele Battistella e Vadim Pronskiy.

Le dichiarazioni di Vlasov

«Dopo essere stato costretto a lasciare il Giro nel 2020 dopo solo due tappe, sento come se avessi ancora degli affari in sospeso in Italia. Non vedo l’ora di fare un debutto “completo”, correndo il Giro d’Italia dall’inizio alla fine. Mi sento abbastanza ottimista, ma allo stesso tempo capisco che ci sono molti atleti forti ed esperti. Affronterò la gara giorno per giorno, con il supporto del team, cercando di evitare rischi inutili nelle tappe pianeggianti. E poi, vedremo a Milano dove saremo».