Chris Froome torna a correre (dopo più di due mesi senza gare)

Chris Froome (foto da Instagram @chrisfroome)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Chris Froome tornerà in corsa domani alla Mercan’Tour Classic Alpes-Maritimes 2024. Il quattro volte vincitore del Tour de France non partecipa a una gara dalla Tirreno–Adriatico, dalla quale si ritirò a causa della frattura dello scafoide. Dopo oltre due mesi, Froome può tornare a concentrarsi sull’obiettivo di potersi guadagnare la convocazione per il Tour de France. Escluso lo scorso anno dalla Israel-Premier Tech malgrado l’anno precedente fosse riuscito a tornare sul podio di una tappa, dovrà dimostrare rapidamente di avere un buon livello di forma perché le scadenze per le convocazioni alla Grande Boucle sono sempre più vicine.

Con soli dodici giorni di competizione quest’anno (prima della Corsa dei Due Mari ha partecipato soltanto al Tour du Rwanda a febbraio) per Froome sarà dura tornare ad alti livelli così in fretta. Per il momento, comunque, risulta inserito nella selezione provvisoria del Giro del Delfinato, che rappresenta indubbiamente un test di primo piano per poter dimostrare di meritare il posto in Francia anche a luglio.