Omloop Het Nieuwsblad donne: trionfo solitario per una Lotte Kopecky scatenata. Terza Marta Bastianelli

Omloop Het Nieuwsblad
Lotte Kopecky, Lorena Wiebes e Marta Bastianelli sul podio della Omloop Het Nieuwsblad (foto: Rafa Gomez/SprintCyclingAgency©2023)
Tempo di lettura: < 1 minuti

Sulle strade fiamminghe della Omloop Het Nieuwsblad grande prova della belga Lotte Kopecky (Team Sd Worx) che ha costruito la sua vittoria attaccando sul mitico Muur e andando a riprendere la cubana Arlenis Sierra (Movistar Team) che aveva iniziato lo strappo con quasi un minuto di vantaggio.

Poi la Kopecky, in giornata di grazia, ha staccato la cubana sul Bosberg, ultimo muro di giornata, lanciandosi in un assolo di 13 chilometri fino al trionfo solitario sul traguardo di Ninove. Nella volata per la piazza d’onore Lorena Wiebes, compagna di squadra di Kopecky, ha anticipato Marta Bastianelli, al terzo podio nella corsa fiamminga dopo i due secondi posti del 2019 e del 2020. Tra le prime dieci anche Soraya Paladin (Canyon //Sram Racing), nona, ed Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo), decima.