Tour 2024, Grand Départ in Italia / Ecco le altimetrie delle prime tre tappe: un inizio impegnativo

©Getty Images/RossHelen
Tempo di lettura: 2 minuti

L’ufficializzazione è arrivata! Nel meraviglioso Salone del Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze è stata presentata la Grand Départ del Tour de France 2024. Una presentazione trasmessa in diretta su Rai2, condotta dal giornalista Francesco Pancani e con la presenza del direttore del Tour, Christian Prudhomme, il governatore della Toscana Eugenio Giani, dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini e il sindaco di Firenze Dario Nardella. Sono intervenuti anche Alessandro Petacchi e Marta Cavalli, incalzati dalla presentazione tecnica delle tre frazioni da parte di Stefano Garzelli.

La Grand Départ del Tour 2024 attraverserà quattro regioni d’Italia: Toscana, Emilia-Romagna, Lombardia e Piemonte. Le tappe saranno le seguenti: Firenze-Rimini, Cesenatico-Bologna e Piacenza-Torino. Una partenza impegnativa dal punto di vista tecnico e che quindi regalerà emozioni fin da subito. Dopo aver lasciato la splendida Firenze, omaggiando Gino Bartali ci si dirige verso il Mar Adriatico per arrivare a Rimini dopo aver affrontato un dislivello totale di 3.700 metri. Sarà toccato anche il microstato di San Marino che si aggiunge all’elenco dei quattordici Paesi che hanno ospitato la Grande Boucle. Il giorno successivo, partendo da Cesenatico e ricordando Marco Pantani, i corridori dovranno superare ancora diverse brevi ma dure salite per arrivare a Bologna e affrontare anche la scalata al San Luca. Sarà poi il turno dei velocisti, i protagonista della terza tappa, quasi completamente pianeggiante, che parte da Piacenza e arriva a Torino. Ma scopriamo nel dettaglio le altimetrie delle tre frazioni della Grand Départ italiana del Tour 2024.

La prima tappa del Tour 2024: Firenze-Rimini

Seconda tappa: Cesenatico-Bologna

Terza tappa: Piacenza-Torino