TOUR DE FRANCE / TOURbillon: lo “Show dei Record”, tra Chavanel e Voeckler anche Zoetemelk

La vittoria di Thomas Voeckler a Bagneres De Luchon al Tour de France del 2012 (foto: A.S.O./Bruno Bade)
Tempo di lettura: 2 minuti

TOURbillon è una rubrica di curiosità, cifre e statistiche sul Tour de France, che vi farà compagnia ogni mattina fino al 24 luglio, giorno in cui terminerà la corsa francese. Chi ha vinto più volte la maglia a pois? Qual è la fuga solitaria più lunga della storia? Quali sono i numeri della carovana pubblicitaria? Tutto questo e molto altro lo troverete in TOURbillon.


Talvolta non interessa sapere solo chi ha vinto di più ma, specie per il Tour, che è una competizione ciclistica nota per la sua difficoltà sia sul piano fisico che mentale, può essere interessante sapere chi, nel corso della lunga storia della Grande Boucle, ha preso parte più volte alla competizione.

In questa puntata di #Tourbillon andremo alla scoperta dei corridori che hanno fatto registrare il maggior numero di partecipazioni in assoluto, portate a termine e consecutive. Cominciamo!

Tour de France: i record di Sylvain Chavanel

Partiamo da un fatto: nel professionismo la carriera di un ciclista ha una durata che va dai dieci, in molti casi, ai quindici anni per i più fortunati. Già in questo, il nome che avete letto nel titolo è un’eccezione alla regola.

Sylvain Chavanel, ritiratosi nel 2018 quando era in forza alla Total Energies, divenne professionista nel lontano anno 2000. Insomma, una carriera molto lunga, che ha sfiorato i 20 anni. In questi anni di carriera a sorprendere è il numero di Tour de France a cui il corridore di Chatellerault ha partecipato. Ben 18 partecipazioni, che lo rendono il ciclista che nella storia ha preso più volte parte alla Grande Boucle. Con una striscia ininterrotta di presenze al Tour dal 2001 al 2018, Chavanel non detiene solo questo record, ma anche quello di numero di partecipazioni consecutive.

Nelle sue 18 partecipazioni al Tour de France Chavanel si aggiudicò tre vittorie di tappa e due premi della Combattività, per la generosità e spirito di squadra dimostrati durante la corsa.

I migliori piazzamenti in classifica nel 2009 – ventesimo in classifica generale – e nel 2017, anno in cui concluse al venticinquesimo posto all’età di 38 anni.

Il record delle partecipazioni portate a termine

Anche in questa speciale classifica ritroviamo il nome di Sylvain Chavanel. Il francese  nel corso della sua carriera concluse senza ritirarsi ben 16 Tour su 18 disputati, record condiviso con l’olandese Joop Zoetemelk, che prese parte a 16 Tour e li concluse tutti senza mai ritirarsi.

Il record delle partecipazioni consecutive portate a termine

Questa sezione se l’aggiudica un altro francese, Thomas Voeckler, che partecipò ininterrottamente alla Grande Boucle dal 2003 al 2017 senza mai ritirarsi e ottenendo discreti successi. Per lui quattro tappe vinte e una classifica scalatori nel 2012.