Trofeo Binda, il ruggito di Elisa Balsamo: dominio italiano con Bertizzolo e Paladin

Elisa Balsamo vince il Trofeo Binda 2022 (foto: Roberto Bettini/SprintCyclingAgency©2022)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Mamma mia, che spettacolo! Sì, questa è la reaction giusta, questo è il commento perfetto per raccontare una giornata memorabile. L’ennesima giornata da cineteca del ciclismo femminile italiano: siamo le più forti, non ce n’è per nessuno! Al Trofeo Binda è la regina della Trek-Segafredo, Elisa Balsamo, a prendersi la Grande Classica di Cittiglio. La sua maglia iridata risplende sul traguardo varesino, spaziale, potente, troppo forte per le altre. Elisa può letteralmente segnare un’epoca di questo magnifico sport. Una festa totale per l’Italciclismo in rosa: il podio è completato da Sofia Bertizzolo della UAE Team ADQ e Soraya Paladin della Canyon/SRAM Racing. Oggi si è scritto anche un simbolico passaggio di consegne tra Elisa Longo Borghini – campionessa uscente – e la nuova Elisa, Elisa Balsamo. Il Trofeo Binda resta dell’Italia, e meglio di così non si poteva desiderare. Ai piedi del podio Chantal Blaak, sbriciolata in volata.

Elena Cecchini al quinto posto e Silvia Persico – bronzo mondiale ciclocross – certificano il dominio delle atlete italiane al Trofeo Binda. Sarà un piacere per il neo cittì Sangalli iniziare a lavorare con queste campionesse: l’Italia del ciclismo è soprattutto delle donne, meravigliose anche oggi!

Trofeo Binda: ordine d’arrivo

1 BALSAMO ElisaTrek – Segafredo4002753:36:29
2 BERTIZZOLO SofiaUAE Team ADQ320200,,
3 PALADIN SorayaCanyon//SRAM Racing260150,,
4 VAN DEN BROEK-BLAAK ChantalTeam SD Worx220120,,
5 CECCHINI ElenaTeam SD Worx180100,,
6 LABECKI CorynTeam Jumbo-Visma14090,,
7 CHABBEY EliseCanyon//SRAM Racing12080,,
8 PERSICO SilviaValcar – Travel & Service10070,,
9 LUDWIG Cecilie UttrupFDJ Nouvelle-Aquitaine Futuroscope8060,,
10 MOOLMAN AshleighTeam SD Worx6850