GP Denain 2021, svelato il percorso: show sul pavé il 18 marzo

Un passaggio caratteristico sul pavé nell'edizione del 2019 del GP Denain (foto: Facebook/Gran Prix De Denain)
Tempo di lettura: < 1 minuto

200 chilometri di corsa in un contesto flandriano. Dodici settori lastricati con 20 chilometri di selciato negli ultimi 90. Il GP Denain 2021 promette spettacolo e sarà una gran bella battaglia, come annunciato con passione e orgoglio dagli organizzatori della gara francese che quest’anno ha dovuto dare forfait e ha alzato bandiera bianca a causa della pandemia. Il percorso cambierà con sostanziali modifiche rispetto al tracciato annunciato per l’edizione 2020.

I corridori si misureranno su quattro circuiti diversi e la gara sarà caratterizzata da ben dodici differenti tratti di pavé che, come tradizione e da copione, risulteranno decisivi per il successo finale. Il campione uscente, vincitore dell’edizione 2019, è Mathieu van der Poel che lo scorso anno vinse anticipando il resto dei contendenti con il francese Marc Serrau arrivato secondo, Timothy Dupont belga della Circus-Wanty Gobert giunto terzo e il nostro Matteo Moschetti della Trek-Segafredo terminato ai piedi del podio.