Bicisport di giugno 2012

Hesjedal in rosa. Al Giro la dura convivenza tra Scarponi e Cunego. Il ruolo di Saronni e di Damiani. Le difficoltà di Basso. L’impresa di Rabottini. La conferma di Pozzovivo. L’exploit di Boaro. Siamo andati a scoprire il Giro di California. La vittoria di Gesink. La cinquina di Sagan. La logistica delle squadre.

Il romanzo del Giro 2012

Sullo Stelvio e nella crono finale Ryder Hesjedal conquista il suo Giro d’Italia. Rodriguez e Scarponi speravano di sorprenderlo sulle grandi salite, ma il norvegese “tiene”. Sei i successi italiani: Tiralongo, Pozzovivo, Ferrari, Rabottini, Guardini e Pinotti.

IN COPERTINA

Apertura Bicisport 2012

De Gendt, lezione. Tecnici bocciati

Il canadese, lo spagnolo e il belga: tre bellissime interpretazioni del Giro. Ma la corsa...
Apertura Bicisport 2012

Storie al giro

Momenti e corridori della grande avventura del Giro d’Italia 2012. Le ombre e i coltelli...
Apertura Bicisport 2012

Qui California

Storia della corsa. Scorribanda tra i conti, i dollari i successi, i progetti e le...
Please enter the Page ID of the Facebook feed you'd like to display. You can do this in either the Custom Facebook Feed plugin settings or in the shortcode itself. For example,
This message is only visible to admins.
Problem displaying Facebook posts. Backup cache in use.
Click to show error
Error: Invalid OAuth access token - Cannot parse access token Type: OAuthException
.