L’erede di Merckx? No, Pogacar è l’erede di Coppi

Pogacar

Pogacar ha catturato la passione di milioni di italiani infiammati dalla leggerezza e dalla poesia della sua azione. Accarezzava i pedali e schiantava i rivali, che erano quasi felici di essere battuti da lui. Anche il Campionissimo volava con leggerezza senza alzarsi e senza esprimersi con smorfie di dolore...

...............

Ami il ciclismo? Vuoi leggere questo articolo e tutti i contenuti esclusivi di quibicisport.it? Aderisci alle offerte EXTRA di Bicisport cliccando qui.

Se sei gia abbonato clicca qui per accedere