Grandi Giri, dominio della Slovenia con 7 vittorie negli ultimi 16

Roglic e Pogacar al Tour
Roglic e Pogacar uniti in testa al gruppo al Tour 2020 (foto: A.S.O./Alex Broadway)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dal 2019 a oggi la Slovenia ha vinto 7 grandi Giri su 16 confermandosi nazione dominante in questo momento nel ciclismo. Primoz Roglic ha vinto la Vuelta nel 2019, 2020 e 2021, e il Giro lo scorso anno. Tadej Pogacar lo segue con tre vittorie, di cui due al Tour de France (2021 e 2022) e quella appena ottenuta nel suo primo Giro d’Italia. Alle spalle della Slovenia, ma distanziati, ci sono Danimarca, grazie ai due Tour di Jonas Vingegaard (2022 e 2023), e Colombia, con Egan Bernal primo al Tour del 2019 e al Giro 2021. 

Se poi alle vittorie aggiungiamo anche i podi, ecco che i due sloveni arrivano a quota 13, con 6 podi (Roglic terzo al Giro 2019, secondo al Tour 2020 e terzo all’ultima Vuelta; Pogacar secondo al Tour negli ultimi due anni e terzo alla Vuelta nel 2019). 

Giro: 2019 Richard Carapaz (Ecu)

           2020 Geoghegan Hart (Gbr)

           2021 Egan Bernal (Col)

           2022 Jai Hindley (Aus)

           2023 Primoz Roglic (Slo)

           2024 Tadej Pogacar (Slo)

Tour: 2019 Egan Bernal (Col)

           2020 Tadej Pogacar (Slo)

           2021 Tadej Pogacar (Slo)

          2022 Jonas Vingegaard (Dan)

          2023 Jonas Vingegaard (Dan)

Vuelta: 2019 Primoz Roglic (Slo)

             2020 Primoz Roglic (Slo)

             2021 Primoz Roglic (Slo)

             2022 Remco Evenepoel (Bel)

             2023 Sepp Kess (USA)