Salice 028, l’occhiale studiato appositamente per andare veloci

Salice
Il casco occhiale Salice 028
Tempo di lettura: 2 minuti

Salice Occhiali presenta “028“, un modello con lente cilindrica in policarbonato studiato appositamente per il ciclismo su strada, la Mountain Bike e il trailrunning. Discipline, dunque, dove la fanno da padrona la velocità, i cambi di direzione e anche gli sbalzi. Nella sua parte centrale alta ospita l’incisione al laser “SALICE“, una chicca per gli appassionati dei dettagli.

Ci troviamo di fronte a un modello dalle dimensioni piuttosto ridotte con forme affusolate e una curvatura importante. Si tratta di un aspetto che potremmo definire fasciante e che, insieme al nasello e ai terminali interni delle aste in Megol, rendono l’occhiale stabile e difficilmente scalzabile.

Successivamente presenta una montatura in Grilamid, disponibile in diverse colorazioni (bianco, nero, grigio, verde, fucsia, oro e lime). Molta varietà nei colori anche per le lenti, che possono essere blu, argento, rosso, oro o viola. A proposito di lenti, il modello viene venduto con due lenti. La prima, quella specchiata, è abbinata ad una lente trasparente o fotocromatica RWX by NTX, perfetta per adattarsi a qualsiasi intensità della luce, passando dalla categoria 1 a quella 3.

Il corpo dell’occhiale, invece, corrispondenza del punto d’aggancio delle aste si trova una piccola fessura, il cui intaglio permette un passaggio dell’aria sulla lente. Una soluzione che permette di ridurre di gran lunga l’appannamento. Inoltre il modello 028 è predisposto anche per il montaggio del Kit Optik B6, che offre la possibilità di utilizzare lenti con correzione massima diottrica di 3.5.

Salice

Andiamo un po’ sui dati e sui numeri. L’occhiale Salice 028 è lungo 157 millimetri, largo 153 e alto 57. Il peso? È di 32 grammi.

www.saliceocchiali.it