Morte Rebellin / Nessuna sorpresa: Davide è stato ucciso dall’impatto col Tir

Rebellin
Davide Rebellin in azione al campionato italiano 2021 (foto: WorkServiceMarchiolVega)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Si è svolta oggi nel primo pomeriggio all’Ospedale San Bortolo di Vicenza l’autopsia sul corpo di Davide Rebellin, morto il 30 novembre scorso dopo l’impatto con un Tir di un’impresa di trasporti tedesca. L’esame autoptico, svolto dal medico legale Vito Cirielli, è durato circa un’ora e mezza e ha escluso malori di Rebellin: la morte è dunque sopraggiunta a causa dell’impatto con il mezzo pesante. All’esame autoptico, disposto dal pm Claudia Brunino, erano presenti i periti di parte. Ora si attende il nulla osta della Procura di Vicenza per i funerali. Che a questo punto dovrebbero svolgersi prima di Natale, giovedì o venerdì al massimo, nel Duomo di Lonigo, il paese dello sfortunato campione.