Cavendish senza limiti: a Roeselare battuti Merlier e Philipsen

Mark Cavendish al Tour de France, con la maglia verde indossata e vinta poi a Parigi (foto: A.S.O./Charly Lopez)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Mark Cavendish è Cannonball imbattibile anche dopo il Tour de France. Il britannico della Deceuninck-Quick Step, re della classifica a punti alla Grande Boucle, dove ha portato a Parigi la maglia verde, ha trionfato anche a Roeselare, nel primo dei tradizionali Criterium che si svolgono nei giorni successivi al Tour. Cavendish ha vinto davanti al duo della Alpecin-Fenix, composto da Tim Merlier e Jasper Philipsen: il team belga ha partecipato con la speciale divisa in onore di Raymond Poulidor. Mandando così in archivio una giornata che si era aperta con il minuto di raccoglimento dedicato alle vittime delle inondazioni in Belgio.