Tour de France in Italia? Prudhomme tratta per il Grand Depart 2024

Christian Prudhomme, direttore di A.S.O., società organizzatrice del Tour de France.
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ieri mattina, il direttore di ASO, Christian Prudhomme, si trovava a Bologna nella sede della Regione. L’organizzatore del Tour de France ha infatti intenzione di far partire (per la prima volta nella storia) la Grand Boucle in Italia.

L’obiettivo è quello di trovare un accordo per la Depart dell’edizione 2024 con l’Emilia-Romagna e il comune di Firenze.

All’incontro con Prudhomme hanno partecipato il sindaco del capoluogo toscano Daniele Nardella e il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. Con loro anche il CT della nazionale italiana Davide Cassani.

Si tratterebbe di un evento storico che darebbe maggiore lustro al territorio italiano e alla corsa francese. Una vetrina importantissima per mostrare le qualità del nostro paese attraverso l’evento ciclistico più seguito al mondo.