Bicisport di novembre 2021

Finalmente, dopo due anni, è tornata la Parigi-Roubaix, seppur in versione autunnale. Dal fango di una delle edizioni più dure degli ultimi decenni emerge un gigantesco Sonny Colbrelli, che prima va all’attacco e poi batte in volata Vermeersch e Van der Poel. Tutti concordano: è sbocciato un fuoriclasse. Ma se non fosse incappato prima in una foratura e poi in una scivolata, probabilmente avrebbe vinto Gianni Moscon: la Roubaix è la sua corsa e dal prossimo anno correrà da capitano all’Astana. Giuseppe Martinelli ci racconta come hanno intenzione di supportarlo. Al Lombardia, l’ultima classica monumento della stagione, soltanto un grande Tadej Pogacar impedisce a Fausto Masnada di conquistare la vittoria più bella della carriera nella sua Bergamo. Lo sloveno viene incoronato perfino da Merckx: è un fuoriclasse epocale. Masnada, invece, adesso sogna un Giro da capitano: non deve dilapidare il suo talento sempre e comunque al servizio di altri capitani, è giusto che si giochi le sue carte. Di come vengano impiegati male i corridori italiani ne parliamo con Marino Amadori. «Ci manca una squadra nel World Tour – dice lui – ma i nostri devono farsi sentire e non sprecare le opportunità che hanno. E non abbiano fretta di passare professionisti…». A proposito di chi farà il grande salto, siamo stati a Massa Lombarda, dove vive Filippo Baroncini. Il campione del mondo degli Under 23 ci ha accolto a braccia aperte, desideroso di farsi conoscere prima del suo debutto con la Trek-Segafredo: può vincere tutte le classiche, vorrebbe provarsi nella generale dei grandi Giri e abbina umiltà e consapevolezza dei propri mezzi. Ecco tutto quello che dovete sapere su di lui: la testa, il fisico, le misure e il parere di chi lo conosce benissimo. E proprio alla fine della stagione che ha sancito il suo ritorno, Remco Evenepoel si apre in un’intervista sincera. «Dopo l’incidente ho temuto di non poter tornare. All’Europeo ho sbagliato, ma non dove dite voi. Al Giro dovevo pensare alle tappe, non alla classifica. Essere Remco Evenepoel? Complicato e splendido allo stesso tempo». A Roubaix è andata in scena un’altra grande rappresentazione dell’Italpista, che torna dalla rassegna iridata con ben dieci medaglie, di cui quattro d’oro: la consacrazione della Fidanza, la conferma del quartetto maschile, le resurrezioni di Paternoster e Viviani. Due gruppi giovani, tanto al maschile quanto al femminile. Ma Salvoldi è stato malamente cacciato… Infine, Beppe Conti celebra il quarantacinquesimo anniversario della nascita di Bicisport. Era il 1976: Merckx tramontava vincendo la sua settima Sanremo, Gimondi conquistava il suo terzo e ultimo Giro e Moser centrava il suo primo mondiale nell’inseguimento individuale. Quarantacinque anni di servizi, inchieste, interviste e racconti: tanti auguri, Bicisport!

IN COPERTINA

Abbiamo Moscon, non solo Colbrelli

Emergono i grandissimi dominatori a livello mondiale: Pogacar, Bernal, Alaphilippe, Van Aert, Roglic, Van der...

E Sonny demolisce i figli del fango

Parigi-Roubaix. Erano in tre (anche Van der Poel) col coltello tra i denti nel tremendo...

Pogacar? 1) La forza 2) La testa 3) Il piacere

Giro di Lombardia. Ecco l’uomo che conosce più di tutti il giovanissimo campione. E’ Mauro...

Gregariato, la condanna dei talenti italiani

Questa importante conversazione con Marino Amadori è un documento sul grave problema dei corridori italiani...

Baroncini hai corso una stagione perfetta!

E’ campione del mondo. Ha vinto un sacco di gare, si è laureato vincitore del...

Evenepoel cosa c’è? Qualcosa non va…

Per la prima volta il giovanissimo campione belga (spesso molto criticato da Merckx) a cuore...

Il quartetto scatena la valanga azzurra

Mondiali su pista. La nazionale di Villa torna dalla rassegna iridata di Roubaix con sei...

Mezzo secolo di rotative per la storia di Bicisport

Era la primavera del 1976 quando all’improvviso fece capolino in tutte le edicole una nuova...
Please enter the Page ID of the Facebook feed you'd like to display. You can do this in either the Custom Facebook Feed plugin settings or in the shortcode itself. For example,
This message is only visible to admins.
Problem displaying Facebook posts. Backup cache in use.
Click to show error
Error: Invalid OAuth access token - Cannot parse access token Type: OAuthException
.