Katie Archibald costretta a saltare le Olimpiadi per un incidente domestico

Archibald
Katie Archibald in una foto pubblicata sul suo profilo Instagram (@_katiearchibald).
Tempo di lettura: < 1 minuto

Brutte notizie per Katie Archibald e per la nazionale britannica in vista delle Olimpiadi di Parigi. L’atleta scozzese, che tra Rio 2016 e Tokyo 2020 ha conquistato su pista due medaglie d’oro e una d’argento, sarà costretta a saltare le Olimpiadi di Parigi a causa di un incidente domestico con cui si è procurata una caviglia slogata, fratture a tibia e perone e due lesioni ai legamenti.

La stessa Archibald ha raccontato l’episodio con un post sul suo profilo Instagram: «Sono inciampata su un gradino in giardino e in qualche modo sono riuscita a slogarmi la caviglia, a rompermi tibia e perone e a strapparmi due legamenti dell’osso. Che diavolo. Questo è successo martedì, e da quel giorno sono in “modalità principessa” (ammesso che per rimettere in linea il piede ci Cenerentola con la scarpetta ci sia voluto un intero team di medici e infermieri). Mi sono operata ieri per rimettere insieme le ossa e riattaccare i legamenti, e spero di tornare a casa oggi pomeriggio. Ci tengo a ringraziare molto i fantastici medici, infermieri, radiologi, fisioterapisti, chirurghi e tutto lo staff del Manchester Royal Infirmary. Voglio anche scusarmi per quello che questo significa per la squadra olimpica, di cui mi hanno detto che non potrò fare parte. Sto ancora elaborando questa notizia, ma ho pensato che fosse meglio condividerla pubblicamente».