Giro Next Gen, 2ª tappa: Magnier trionfa a Saint Vincent. Conforti è secondo

Giro Next Gen
Paul Magnier vince la seconda tappa del Giro Next Gen (foto: LaPresse)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Come da pronostico Paul Magnier non sbaglia e si va a prendere il successo nella seconda tappa del Giro Next Gen, conquistando anche la maglia rosa di leader della corsa, strappandola al vincitore del prologo di ieri Jakob Soderqvist (Lidl-Trek). Da sottolineare il lavoro perfetto di Andrea Raccagni Noviero, che ha lanciato il compagno di squadra verso la vittoria.

Il corridore della Soudal-QuickStep sul traguardo di Saint Vincent ha anticipato il nostro Lorenzo Conforti della VF Group-Bardiani-CSF Faizané che ha messo la sua squadra a lavorare nel finale di tappa. È terzo, invece, lo sloveno Gal Glivar della UAE Team Emirates Gen Z.

Subito fuori dal podio troviamo il tedesco Tim Torn Teutenberg della Lidl-Trek davanti al danese Kasper Andersen della Hagens Berman Axeon. Seguono tre italiani: il già citato Raccagni Noviero, Florian Kajamini (Mbh Bank-Colpack Ballan) e Alessandro Romele (Astana-Qazaqstan Development).

La classifica generale vede ora Magnier guidare con sette secondi di vantaggio sul compagno di squadra Raccagni Noviero e quattordici secondi sull’ex maglia rosa Soderqvist. Noa Isidore (Decathlon-Ag2r Development) è quarto a 17″. Domani prima tappa con arrivo in salita a Pian della Mussa.