Red Bull-Bora, Denk: «Pidcock, Van Aert ed Evenepoel, nessuna trattativa»

Van Aert
Wout Van Aert ai mondiali di Glasgow (foto: RedBull/ContentPool)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Thomas Pidcock e Wout Van Aert sono stati accostati alla Bora-hansgrohe dopo la partnership tra la formazione tedesca e il colosso Red Bull, che sponsorizza proprio i due atleti. Ralph Denk, team manager della squadra, ha voluto precisare che per il momento non c’è alcuna trattativa con i due campioni, legati all’azienda di bibite energetiche in un modo diverso.

«Noi trattiamo con il quartier generale austriaco di Red Bull – spiega Denk – Van Aert e Pidcock, invece, sono legati al Red Bull Belgio e Red Bull UK. Hanno dei contratti molto lunghi con le rispettive squadre e noi vogliamo rispettarli. Inoltre, il nostro obiettivo dopo l’addio di Sagan è quello di vincere i grandi Giri».

Si è parlato anche di Remco Evenepoel. «È un corridore interessante – continua Denk – Sicuramente è meglio averlo dalla tua parte che contro, tuttavia non c’è nessuna trattativa con lui. Le voci fanno parte del gioco, ma anche lui ha un lungo contratto».