Mareczko al Circuito del Porto, tra regolamenti e buonsenso

Domenica, sulle strade di Cremona, Jakub Mareczko ha vinto il Circuito del Porto per la seconda volta in carriera: la prima dieci anni fa, nel 2014, quando era un dilettante della Viris Maserati. Dilettanti (o quantomeno non professionisti, dal momento che possono definirsi tali soltanto quei corridori che militano tra World Tour e Professional) erano gli avversari di Mareczko domenica, ed è questo ad aver sollevato un inevitabile polverone. La Corratec ha fornito la sua spiegazione, ma chi scrive l'ha ritenuta francamente insufficiente

...............

Ami il ciclismo? Vuoi leggere questo articolo e tutti i contenuti esclusivi di quibicisport.it? Aderisci alle offerte EXTRA di Bicisport cliccando qui.

Se sei gia abbonato clicca qui per accedere