Dalla Liegi alla rosa… Il suo volo è già iniziato

Tempo di lettura: < 1 minuto

Verso il Giro. Sulle cotes, Pogacar ha fatto il vuoto involandosi a oltre 30 chilometri dal traguardo (nemmeno il campione del mondo Van der Poel ha saputo reagire chiudendo terzo a oltre due minuti). Adesso il fenomeno sloveno è finalmente pronto per tentare l’assalto alla famosa doppietta che manca dall’estate del 1998