Prestigio, Novak conquista in solitaria il Trofeo Piva anticipando Pinarello e Pescador

Trofeo Piva
Pavel Novak vince il Trofeo Piva
Tempo di lettura: < 1 minuto

Settantacinquesima edizione del Trofeo Piva che vede finalmente una Mbh Bank-Colpack Ballan sugli scudi. È il ceco Pavel Novak, infatti, a presentarsi per primo e in solitaria sul traguardo della classica internazionale veneta. L’azione decisiva è nata a dieci chilometri dall’arrivo, quando un drappello di inseguitori si è riportato sugli allora battistrada Scalco, D’Aiuto e Bortoluzzi, vittima purtroppo di una foratura proprio sul più bello.

Novak ha guadagnato rapidamente una trentina di secondi, ha superato bene le ripidissime pendenze della Riva di San Vigilio e non ha perso lucidità in discesa, riuscendo a conquistare quella soddisfazione che gli era sfuggita nel finale della Firenze-Empoli. Alle sue spalle, secondo Alessandro Pinarello della Vf Group-Bardiani Csf, il vincitore del Recioto, e il colombiano Pescador della GW Erco Shimano.