Giro delle Fiandre, l’impresa di Zandegù: «Ecco come ho battuto il “Cannibale” Merckx»

Zandegù
Dino Zandegù in trionfo al Giro delle Fiandre 1967

«I ricordi sbiadiscono, ma quel giorno è impresso nella mia mente come nessun altro». Quando Dino Zandegù inizia a parlare di quel 2 aprile del 1967 si percepisce la sua emozione e la sua commozione. «Sono passati tanti anni, eppure potrei raccontare di quel giorno qualsiasi cosa, il mio Giro delle Fiandre»...

...............

Ami il ciclismo? Vuoi leggere questo articolo e tutti i contenuti esclusivi di quibicisport.it? Aderisci alle offerte EXTRA di Bicisport cliccando qui.

Se sei gia abbonato clicca qui per accedere