Tempo di lettura: < 1 minuto

Nel 1994 ben 13 vittorie, ma anche il “fattaccio” di Salamanca

La stagione 1994 la più ricca di successi, ben 13. Nella foto, l’arrivo di Anzio della Tirreno-Adriatico, davanti al grande Vanderaerden. Nel bilancio dell’annata c’è però anche lo strappo con Cipollini, quell’anno suo compagno di squadra. Alla Vuelta, nel volatone di Salamanca, Baffi devia verso sinistra, Mario tenta di passare e si infrange sulle transenne, picchiando il capo sull’asfalto. Per Cipollini tanta paura, Vuelta finita e rottura dei rapporti con il compagno. Il quale (retrocesso dalla giuria) negherà responsabilità: «Ho deviato poco a poco verso le transenne e non ho colpito Mario. Lui ha preso più rischi di quanto doveva».