Damiano Caruso, niente campionato italiano per puntare tutto sul Tour de France. L’assenza del siciliano al tricolore sembra essere una certezza

Caruso
Damiano Caruso in una foto d'archivio al Giro d'Italia 2021
Tempo di lettura: < 1 minuto

Tutto procede secondo programma e anche il Delfinato chiuso al quarto posto alle spalle di Primoz Roglic, Jonas Vingegaard e Ben O’Connor è andato in archivio con delle risposte più che positive. Il Tour de France, l’obiettivo principe dell’intera stagione, si avvicina sempre di più e Damiano Caruso è concentratissimo per arrivare alla partenza in Danimarca al top della condizione (il via scatterà da Copenaghen il primo luglio).

Ma sulla strada della Boucle, notizia che sembra ormai essere una certezza, non ci sarà per Caruso la partecipazione al campionato italiano, in programma a fine giugno in Puglia la domenica prima della partenza della sfida alla maglia gialla. Alberto Volpi, diesse della Bahrain-Victorious, attualmente impegnato al Giro di Slovenia, ha infatti confermato questa ipotesi parlando di scelta tecnica dovuta ad un sovraffollamento di impegni che il campione siciliano partecipando all’Italiano dovrebbe sostenere.

La rinuncia definitiva al campionato italiano da parte di Damiano Caruso avverrà comunque entro il weekend mentre la squadra completa che parteciperà al Tour sarà ufficialmente diramata dallo staff della Bahrain-Victorious dopo i campionati nazionali.