Sidi Shot 2, la scarpa dei professionisti estremamente innovativa: più leggera e confortevole che mai

Sidi
Sidi Shot 2, la scarpa dei professionisti estremamente innovativa: più leggera e confortevole che mai
Tempo di lettura: 2 minuti

Lavorando al fianco dei professionisti del World Tour, l’azienda italiana Sidi ha realizzato una scarpa davvero innovativa che soddisfa le esigenze dei migliori corridori e degli appassionati. Parliamo della Sidi Shot 2, una calzatura altamente performante, capace di offrire il meglio di sé in fase di spinta e accelerazione.

Rispetto alla precedente versione Shot, migliora ulteriormente leggerezza, comfort e design, utilizzando tecnologie speciali che in questo nostro articolo su quibicisport.it andremo a presentarvi.

Partiamo dalla tecnologia Tecno-3 Push Flex. Un nuovo sistema di chiusura che Sidi ha sviluppato per eliminare completamente la pressione sul collo del piede, migliorando la sensazione di avvolgimento. Ciò è possibile grazie alla minore superficie di appoggio sulla lingua della scarpa e dal sistema di flessione centrale che accompagna le diverse conformazioni fisiche dei vari ciclisti. Il sistema offre una regolazione micrometrica, ma anche un facile e veloce sistema di chiusura e rilascio della tensione.

Andiamo avanti parlando dell’interessante tallone integrato leggero e rinforzato al fine di sostenere la pedalata. Questo, grazie alla sagoma anatomica, riesce a stabilizzare e sostenere il piede tanto nella pedalata quanto nella fase di spinta. Presenta inserti in reflex che permettono al ciclista di essere maggiormente visibile in strada in condizioni di scarsa visibilità.

Sidi

Da non dimenticare poi il meccanismo di regolazione del tallone stesso che migliora la calzata e rinforza lo spoiler, chiudendo anche la parte posteriore della scarpa. Ciò non far scalzare il piede in fase di massimo sforzo. Ogni lato del tallone può essere regolato in modo indipendente e personalizzato, semplicemente girando la vite verso il segno + per stringere e verso il segno – per allentare la presa.

Infine come non parlare della suola C-Boost SRS realizzata con carbonio di ultima generazione. La trasmissione della potenza sui pedali è garantita dalla speciale conformazione della zona metatarsale, così che il sostegno e il supporto sia sempre ideale. I fori ovali ampliano la possibilità di regolare la posizione della tacchetta fino a 5 millimetri extra.

Sidi

Sempre la suola presenta degli inserti SRS (Sole Replacement System) in Nylon e TPU, che proteggono il carbonio nelle zone maggiormente soggette a deterioramento e abrasione e sono sostituibili.

Per ulteriori informazioni visitare il sito ufficiale www.sidi.com