BS BIGSHOT / Fondriest 1993, la storia di un giorno perfetto: si sveglia papà, domina il Poggio e vince la Sanremo (Gallery)

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il 20 marzo 1993 Maurizio Fondriest si svegliò alle 7 del mattino e seppe di essere diventato padre. Poco dopo montò in bici e andò a vincere la Milano-Sanremo. A sera, era già a Trento, vicino alla moglie Ornella e alla neonata Maria Vittoria.

Campione mondiale nel 1988, a soli 23 anni, Fondriest aveva vissuto da quel giorno più delusioni che successi. Relativamente magro era stato anche il suo biennio nello squadrone olandese della Panasonic. Così, aveva voltato pagina, firmando per la Lampre-Polti di Colnago e Saronni e cominciando il 1993 con risultati più che incoraggianti. La Classicissima certificò la rinascita di un grande talento.

Nelle dieci immagini che seguono, quibicisport.it ripropone la grande giornata del campione trentino, dal mattino fino a notte fonda.

SCORRI LE FOTO QUI SOTTO…

chiudi

OFFERTA SPECIALE: SITO ILLIMITATO A PARTIRE DA 3,99€ AL MESE
LEGGI TUTTI GLI EXTRA! E TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE ABBONATI ORA