MONDIALI 2021 / Colbrelli: «Gara sfortunata, ma guardiamo avanti. Domenica c’è la Roubaix!» (VIDEO)

Tempo di lettura: < 1 minuto

Un decimo posto che non soddisfa il campione europeo Sonny Colbrelli, consapevole però di essersi giocato fino in fondo le sue forze in un Mondiale tiratissimo e non facile da gestire. «Alaphilippe era il più forte, aveva una grandissima gamba però potevamo stare sul podio. Il finale è stato molto nervoso». Ora Colbrelli guarda alla Roubaix: «È un appuntamento importante, sto bene e cercherò di onorare la maglia di campione europeo».