Tutto Fabio Aru in 120 secondi, 17 foto e 11 copertine che Bicisport gli ha dedicato (VIDEO)

Tempo di lettura: < 1 minuto

Dal “battesimo” al Giro d’Italia 2013 sotto la neve delle Tre Cime di Lavaredo, all’ultima tappa della Vuelta di Spagna 2021. In mezzo, una carriera esaltante piena di luce e di successi ma anche di buio pesto e difficoltà insormontabili. Riviviamo insieme la grande e coraggiosa avventura di Fabio Aru che proprio pochi minuti fa ha attaccato la bici al chiodo sfilandosi per l’ultima volta il caschetto dei Quattro Mori.

I due podi consecutivi conquistati al Giro, la vittoria di una spettacolare Vuelta e poi il tricolore e la gialla indossata al Tour 2017 prima di una lunga parabola discendente che ha portato Fabio a dire basta. Quibicisport.it ricorda il campione di Villacidro così, con questo breve ma emozionante video che non solo è un modo per dire “GRAZIE FABIO” ma è anche un pretesto per salutare i suoi tantissimi tifosi (soprattutto quelli sardi) che da questa sera non potranno più sventolare la loro amata bandiera sulle strade del Grande ciclismo…

Ma ora spingi play e guarda il video!