SARONNI. «Cosa farei se fossi io presidente»

Tempo di lettura: < 1 minuto

Questa intervista fatta dopo la conclusione delle Olimpiadi di Tokyo ci propone una formidabile e inaspettata incursione del grande campione nei problemi del nostro ciclismo: dal lavoro da fare sulle società giovanili, a una classe di tecnici più bravi e preparati. Con la potenza dell’uomo della volata di Goodwood…