Dopo Nibali chi verrà? Forse Conci, perché no?

Tempo di lettura: < 1 minuto

Nicola Conci ha la stoffa del giovane campione pronto per il salto tra i grandi in un ciclismo per lui molto esasperato. Gli sarebbe piaciuto correre nei tempi passati «quando in inverno – afferma – si trascorreva più tempo a riposare e si ricominciava pian piano. Invece adesso a gennaio devi già essere a tutta»