Ci lascia il campione dalla faccia rugosa

Tempo di lettura: < 1 minuto

Aldo Moser era il primo di dodici fratelli. Era diventato corridore pedalando sulle rotaie scavate dai carri agricoli a Palù di Giovo. Era modesto e timido ma con una grinta che faceva paura Scalatore. Amico e avversario di Coppi. Il Bondone. E Francesco, quel fratello al quale fece quasi da padre…