Clamoroso al Giro del Lussemburgo! Il gruppo si ferma per protesta

Il gruppo procede ad andatura turistica dopo la neutralizzazione della tappa. (foto: TourdeLuxembourg)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il gruppo del Giro del Lussemburgo si ferma dopo solo 18 dei 163 chilometri in programma nella 2ª tappa. La protesta dei corridori, che già ieri si erano lamentati per la mancanza di sicurezza nel percorso di gara, ha costretto l’organizzazione a neutralizzare la corsa.

Il gruppo aveva infatti trovato molte macchine sul tracciato e il traffico, in alcuni momenti, era addirittura aperto. La situazione, ripetutasi oggi, ha fatto sì che i corridori si fermassero del tutto.

Ci sarà ora dunque un trasferimento di 80 chilometri che porterà il gruppo a giocarsi solo gli ultimi 42 (il circuito finale) con probabile arrivo allo sprint.