Ritorna pian piano il “nostro” ciclismo

Tempo di lettura: < 1 minuti

Prima di tutto una spiegazione (e una confidenza) dovuta ai nostri lettori. E poi il sogno della nascita d’un magico terzetto formato da Saronni, Colnago, Aru. Intanto Cassani lavora con impegno per la squadra azzurra destinata al mondiale. Ehi, Davide, hai visto che fantastico Viviani ad Amburgo?