Tour of Guangxi: vince Kooij, Milan evita la caduta e perde la maglia

Tempo di lettura: < 1 minuto

Terza tappa al Tour of Guangxi, da Nanning a Nanning (134, 3 km) e per la prima volta non vince un italiano: lo sprint sorride a Olav Kooij, alla dodicesima vitttoria stagionale, che precede gli altri olandesi Pluimers e Van den Berg. Purtroppo in volata Jonathan Milan è stato ostacolato pesantemente da un uomo dell’Arkea, a sua volta spinto da Molano, e ha perso la possibilità di giocarsi la vittoria ma almeno ha evitato di cadere e ha chiuso decimo.

Da segnalare anche una brutta caduta a 1,8 km dal traguardo che ha coinvolto Ivo Oliveira, Maximilian Schachmann e Arnaud De Lie. Milan perde anche la maglia di leader, che va al belga Dries De Bondt: il friulano è secondo a due secondi.