GIRO D’ITALIA 2023 / Visto scaduto: la Corratec perde l’argentino Tivani

Nicolas Tivani
Nicolas Tivani sul podio del campionato panamericano
Tempo di lettura: < 1 minuti

Nicolás Tivani non parteciperà al Giro d’Italia 2023 a causa di un problema con il visto, che scadrà settimana prossima, perché il corridore argentino non è riuscito ad aggiornarlo in tempo. È un peccato in quanto il ragazzo del Team Corratec sta vivendo un buon momento di forma. Nelle ultime settimane, infatti, ha raccolto prima un 2° posto al Giro della città Metropolitana di Reggio Calabria e poi il podio nella prova in linea dei campionati panamericani.

Proprio dopo questi bei risultati il team italiano, che ha ricevuto una wild card per partecipare alla corsa rosa, aveva deciso di inserirlo negli otto corridori che avrebbero preso il via sabato. Ma il 27enne sudamericano non ha effettuato le procedure di aggiornamento del visto entro la scadenza. Il mancato rinnovo, quindi, costringerà Tivani a tornare in patria per rifare nuove documentazioni e saltare il suo esordio al Giro d’Italia.