È morto l’ex pro olandese Westra: aveva 40 anni

Lieuwe Westra morto a 40 anni
Lieuwe Westra è morto a 40 anni (foto/instagram kicl.off.fr)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Lieuwe Westra, 40 anni, ci ha lasciati ieri pomeriggio. Nonostante i tentativi di rianimazione da parte del personale medico, non è stato possibile salvargli la vita. È stato trovato esanime presso la sua sede aziendale a Zwaagdijk, nord Olanda. La causa della morte è ancora sconosciuta. l’ex professionista olandese ha vinto tredici gare durante la sua carriera e ha militato in diverse squadre: Krolstone, Vacansoleil-DCM e Astana.

Westra, come ha raccontato la figlia a Wielerflits, aveva attraversato un periodo difficile negli ultimi anni. Dopo aver appeso la bici al chiodo nel 2016, aveva avuto difficoltà a conciliare la vita professionale con il suo addio allo sport. Si era sposato con la sua fidanzata australiana e aveva fondato un hotel per il ciclismo in Spagna. Tuttavia, dalla scorsa estate i due erano in fase di divorzio e l’hotel è stato venduto.

Lieuwe Westra era un ciclista di talento, ci ricordiamo il suo quinto posto nella classifica finale della Parigi-Nizza, il suo spirito da attaccante e le sue capacità a cronometro. Nel 2012 aveva anche partecipato al Tour de France e si era classificato al terzo posto nella tappa di Mende.

Westra ha avuto anche un ruolo cruciale nella vittoria del Tour de France di Vincenzo Nibali nel 2014: è stato in grado di stare al passo con i migliori ciclisti del mondo facendo da gregario allo Squalo.