Tempo di lettura: < 1 minuto

Anquetil, due fallimenti poi il trionfo sulla bici di Masi

A quasi 14 anni di distanza, il record di Coppi crollò per merito del formidabile Jacques Anquetil. Il francese affrontò la prova il 29 giugno 1956, anche lui, come Fausto, sul “magico legno” del Vigorelli. Allora ventiduenne, Anquetil aveva già tentato due volte nei mesi precedenti, senza successo. I suoi tecnici intravidero la ragione del flop nella inadeguatezza della bici, cosicché ne fecero costruire una dall’italiano Faliero Masi, sulla quale Anquetil percorse 46,159 chilometri in un’ora.

chiudi

OFFERTA SPECIALE: SITO ILLIMITATO A PARTIRE DA 3,99€ AL MESE
LEGGI TUTTI GLI EXTRA! E TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE ABBONATI ORA