Tempo di lettura: < 1 minuto

Il record dell’Ora a Città del Messico: una rivoluzione

Dopo un paio di stagioni in tono minore, Moser nell’inverno 1983-84 si tuffa in una nuova avventura: il record dell’Ora a Città del Messico. Supportato dallo staff Enervit, in poche settimane è protagonista di una autentica rivoluzione, a vari livelli: tecnologia, alimentazione, metodi di allenamento. Fra il 19 e il 23 gennaio sbriciola in due tempi il 49,432 di Merckx, portando il record a 51,151 chilometri. Nella foto, lo incoraggia il ct Martini.