GP du Morbihan: percorso, favoriti e dove vederlo in tv

Valentin Madouas, tra i principali favoriti del GP du Morbihan, sullo sterrato della Strade Bianche
Tempo di lettura: 2 minuti

In questa stagione di ciclismo che, come cantano i Negramaro per l’Estate, vorremmo non potesse finire mai, amici di quibicisport c’è ancora spazio per il nostro sport preferito. Si accende, dopo due anni di attesa, lo spettacolo del GP du Morbihan in Francia: gara che si svolge ogni anno attorno a Plumelec, cittadina nel dipartimento francese del Morbihan. Dal 2005 fa parte del circuito UCI Europe Tour come prova di classe 1.1. Per conoscere tutti i segreti del percorso e soprattutto sapere dove vederla in tv e il borsino dei favoriti, ecco la nostra imperdibile guida completa alla corsa.

Il percorso

Il percorso della gara, complessivamente sulla distanza di 176,9 chilometri, è diviso in due parti. La prima, lunga 89,3 chilometri, vedrà il gruppo scattare da Grand-Champ e percorrere un tratto in linea iniziale privo di particolari difficoltà altimetriche attraverso la campagna bretone, presentando solo qualche breve saliscendi che non dovrebbe impensierire i corridori. Una volta esaurito questo primo segmento, la corsa farà quindi ritorno nella cittadina dalla quale si è partiti, dove bisognerà affrontare il circuito di 14,6 chilometri che caratterizzerà la seconda metà della gara.

Da ripetere per sei volte, per un totale dunque di 87,6 chilometri, questo anello proporrà invece un paio di strappi brevi ma impegnativi, ideali per quei corridori dotati di uno scatto bruciante e per i finisseur. L’ultimo di questi strappi verrà affrontato giusto poco prima dell’arrivo e terminerà in prossimità dell’ultimo chilometro, con il traguardo che sarà posto in leggera discesa.

GP du Morbihan, i favoriti: tutti contro Valentine Madouas?

Andrea Pasqualon e Benoit Cosnefroy, gli ultimi due vincitori del GP du Morbihan. Perciò l’appello del GP du Morbihan è rivolto a corridori forti, resistenti e che hanno ancora delle energie da spendere in questo finale di 2021. Cacciatori da Classiche, ci siete? Certo, non sarà la Parigi-Roubaix o il Giro di Lombardia, ma una vittoria è pur sempre una vittoria, anche se di minor prestigio. Favoriti di oggi? Su tutti Valentine Madouas (Groupama-FDJ). Attenzione anche all’AG2R Citroën Team, con Stan Dewulf e Dorian Godon. Qualche chance anche per Georg Zimmerman (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux), Sebastian Schönberger e Bryan Coquard (B&B Hotels p/b KTM). Percorso sulla carta difficile pe Elia Viviani e Niccolò Bonifazio, i due italiani al via. Ma, mai direi mai.

Dove vedere la corsa in tv

Diretta tv dalle 15.20 alle 16.50 su Eurosport ed Eurosport Player.