E’ Ciccone la ghiotta incognita dell’anno

Tempo di lettura: < 1 minuti

Lo scalatore abruzzese rivela la sua grande voglia di pedalare e di fare fatica. Nonostante si sia divertito con il ciclismo virtuale, la bici, quella vera, gli è mancata. Le motivazioni sono ancora più alte e il fatto che anche Nibali sarà alla corsa rosa non lo demoralizza, anzi… «Ho sposato un progetto. Non mi ridimensionerò!»