Tour de France, le pagelle: l’Alpecin è tornata! Nessuna fuga, manca il coraggio

Lo sprint della decima tappa del Tour de France vinto da Philipsen (Foto ASO)

Siamo sicuri che queste tappe e questo atteggiamento del gruppo facciano il bene del ciclismo? Oltre quattro ore di nulla cosmico e andature cicloturistiche ad attendere la volata finale e l'elettrizzante testa a testa tra i migliori sprinter del gruppo. Certo, il Tour de France deve dare spazio alle ruote veloci, ma così davvero non va. Succede poco o nulla nel gruppo maglia gialla, ad eccezione dell'ultimo chilometro...

...............

Ami il ciclismo? Vuoi leggere questo articolo e tutti i contenuti esclusivi di quibicisport.it? Aderisci alle offerte EXTRA di Bicisport cliccando qui.

Se sei gia abbonato clicca qui per accedere