Giro d’Italia Women, sul primo arrivo in salita di Toano vittoria di Fisher-Black. Longo Borghini, quarta, è sempre in rosa

Giro d'Italia Women
Niamh Fisher-Black vince la terza tappa del Giro d'Italia Women (foto: LaPresse)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo i successi di Elisa Longo Borghini nella prima tappa e di Chiara Consonni nella seconda, il primo arrivo in salita di Toano al Giro d’Italia Women è andato a Niamh Fisher-Black, scalatrice della Sd Worx-Protime, che ha attaccato quando mancavano due chilometri al traguardo insieme alla spagnola Mavi Garcia della Liv AlUla Jayco. Poi l’allungo vincente della neozelandese agli 800 metri.

Ottima la prova della campionessa del mondo Lotte Kopecky, compagna di squadra di Fisher Black, che al traguardo ha anticipato la francese Labous e la maglia rosa Longo Borghini. La piemontese della Lidl-Trek mantiene la testa della classifica con 13” di vantaggio su Kopecky e 26″ su Labous.

Grazie al succeso di Toano, Fisher-Black guadagna 23 posizioni e adesso è quinta nella generale a un minuto da Longo Borghini e veste anche la maglia di miglior scalatrice. Kopecky invece ha sfilato la rossa a punti a Chiara Consonni che ieri l’aveva battuta in volata sul traguardo di Volta Mantovana.