Tour de France, la maglia gialla Romain Bardet preferisce le coperture “tradizionali” da 26 millimetri

Le coperture con cui Romain Bardet ha vinto la prima Maglia Gialla
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ecco una curiosità tecnica dal sapore conservativo “scovata” guardando attentamente la bici con la quale Romain Bardet ha vinto la prima tappa “italiana” della Boucle. La Scott Foil RC del campione transalpino, infatti, monta coperture da 26 millimetri fornite da Vittoria (modello: Vittoria Corsa Pro). Quella adottata dalla prima maglia gialla del Tour 2024 è dunque una scelta che va in controtendenza rispetto alla consuetudine del gruppo, che oggi preferisce pedalare su sezioni più larghe, da 28” se non addirittura da 30”. Ma perché questa scelta “conservatrice” da parte del corridore della DSM? Beh, essendo Romain un corridore non più giovanissimo e dall’esperienza pregressa con coperture sicuramente più strette, potrebbe trattarsi di una preferenza legata alle sue abitudini e alla scelta di non seguire sempre a prescindere le ultime tendenze di mercato, ma di adottare quelle accortezze tecniche che lui ha reputato via via più adatte.

Clicca qui per leggere il nostro approfondimento.