Tour de France, Roglic per la rivincita e quella maglia gialla sfumata: metà Slovenia è con lui

Roglic
Primoz Roglic al Giro del Delfinato 2024 (foto: Ivan Benedetto/SprintCyclingAgency©2024)

La Slovenia è una nazione piccola. Poco più di due milioni di abitanti che in tre settimane di Tour de France si divideranno in due: una metà a fare il tifo per il fuoriclasse Tadej Pogacar, il gioiello sportivo del paese insieme a Luka Doncic, e l'altra metà per Primoz Roglic, entrato definitivamente nel cuore di tutti dopo quella sciagurata cronometro alla Planche des Belles Filles....

...............

: center;">Ami il ciclismo? Vuoi leggere questo articolo e tutti i contenuti esclusivi di quibicisport.it? Aderisci alle offerte EXTRA di Bicisport cliccando qui.

Se sei gia abbonato clicca qui per accedere