Campionati italiani, prova in linea donne: percorso, favorite e dove vedere la corsa in tv

Il gruppo delle donne in corsa (Credits: Unipublic/SprintCyclingAgency)
Tempo di lettura: 2 minuti

Nell’edizione “toscana” dei campionati italiani, la gara che assegnerà il titolo italiano femminile è dedicata a Gastone Nencini, il vincitore del Tour de France 1960. Si corre infatti sulle strade del “Leone del Mugello”, con partenza da Bagno a Ripoli e arrivo a Scarperia, tracciato interamente in provincia di Firenze, la città che ospiterà il 29 giugno la grande partenza del Tour de France.

Il percorso

Il raduno di partenza sarà al Viola Park di Bagno a Ripoli, da dove il gruppo delle atlete prenderà il via alle 13.30 di domani 22 giugno. Sono 130 i chilometri da percorrere. Dopo una prima parte in linea verso Borgo San Lorenzo, alla curva dell’Arrabbiata (intorno al chilometro 54) si entra nel circuito del Mugello: siamo praticamente alla fine della salita, che a metà, in via Giacomo Matteotti, vede il traguardo di Scarperia.
Le atlete percorreranno tre giri di un anello di 16 chilometri, prima del traguardo finale in leggera ascesa con la strada che tira al tre-quattro per cento.

Le favorite

Un percorso dunque veloce, senza Gpm, aperto a diverse soluzioni, che potrebbe premiare scattiste dallo spunto veloce. Un tracciato che sulla carta sarebbe stato perfetto per Elisa Balsamo, al ritorno in gara dopo la caduta nella Vuelta a Burgos del 16 maggio.
Tra le favorite è d’obbligo mettere la campionessa uscente, Elisa Longo Borghini, sebbene il circuito non sia adattissimo alle sue caratteristiche. La leader della Lidl-Trek, che è uscita in ottimo spolvero dal Giro di Svizzera e sappiamo quanto sia legata a questa maglia, avrà al suo fianco anche Gaia Realini e Ilaria Sanguineti.

Attenzione al blocco della Uae Team Adq che schiera Eleonora Gasparrini, Erica Magnaldi e Silvia Persico e potrà contare anche sull’apporto delle giovani dell’Uae Develpoment Team, a cominciare da Federica Venturelli che a Grosseto ha conquistato il titolo under 23 nella prova contro il tempo.

Chiara Consonni correrà invece con la maglia delle Fiamme Azzurre insieme Elena Cecchini e Letizia Paternoster annunciata in grande condizione e dunque tra le favorite per la conquista del tricolore. Dopo il campionato italiano la trentina salterà il Giro per dedicarsi totalmente alla preparazione delle Olimpiadi su pista.

Molto forte anche il gruppo delle Fiamme Oro che schiera Rachele Barbieri, Martina Fidanza, la fresca campionessa a crono Vittoria Guazzini ed Elena Pirrone (bronzo nella prova contro il tempo) che, come è nelle sue corde, potrebbe inserirsi in un attacco da lontano.

Dove vedere i campionati italiani in tv

La corsa sarà trasmessa sabato 22 giugno in diretta su Rai 2 ed Eurosport dalle 15,45 alle 17,15.