Tour de France, la Israel-Premier Tech punta su Gee e lascia a casa Froome

Israel
Derek Gee vince la terza tappa del Giro del Delfinato (Foto ©A.S.O. / Billy Ceusters).
Tempo di lettura: < 1 minuto

Si susseguono in queste ore gli annunci delle varie squadre che rivelano gli otto corridori scelti per il Tour de France: è la volta della Israel-Premier Tech, che punterà soprattutto sul debuttante Derek Gee, in grande spolvero al Giro del Delfinato. Oltre al canadese, al via della Grande Boucle ci saranno il velocista Pascal Ackermann, Guillaume Boivin, l’esperto Jakob Fuglsang, Hugo Houle, Krists Neilands, Jake Stewart e il vincitore della Freccia Vallone Stephen Williams. Il principale obiettivo della Israel-Premier Tech saranno dunque le vittorie di tappa.

Niente Tour de France, quindi, per il quattro volte vincitore Chris Froome, che sembrava invece destinato a tornare sulle strade francesi dopo un anno di assenza. Tra gli esclusi anche George Bennett, Dylan Teuns e il 22enne statunitense Matthew Riccitello, grande protagonista recentemente al Giro di Svizzera.