Giro di Svizzera, Almeida: «Nella crono ho fatto i miei migliori numeri di sempre»

Almeida
Joao Almeida all'arrivo della dodicesima tappa del Giro d'Italia 2023.
Tempo di lettura: < 1 minuto

Per Joâo Almeida e per tutta la UAE, il Giro di Svizzera è stato davvero un grande successo. Il portoghese, in particolare, ha vinto due tappe arrivando a soli 22” dal compagno di squadra Adam Yates nella classifica finale: dopo un inizio di stagione senza particolari acuti, questo risultato è sicuramente un ottimo segnale in vista del Tour de France.

«Non ho mai pensato di poter vincere la corsa – ha dichiarato Almeida a Cycling Pro Net dopo la cronometro conclusivaperché gran parte della cronometro era in salita e sapevo che su Adam non avrei potuto guadagnare molto. Però durante tutta la prova mi sono sentito molto bene, vedevo che stavo facendo i miei migliori numeri di sempre: sono andato sempre meglio in progressione e in ogni settore della cronometro ero in anticipo rispetto alla tabella di marcia che avevamo preparato, sono molto contento».

Il portoghese ha poi spiegato il motivo dei suoi miglioramenti in salita: «Quest’anno ho cambiato allenatore, sentivo che era necessario. Sapevo di dover migliorare su certi aspetti e da questa gara ricavo molta fiducia per il futuro. A inizio stagione sono stato malato e sfortunato, ma il duro lavoro porta sempre dei risultati».