Giro di Svizzera donne, 3ª tappa: le compagne Bradbury e Niewiadoma arrivano insieme. 5ª Longo Borghini

Bradbury e Niewiadoma arrivano insieme all'arrivo della terza tappa del Giro di Svizzera
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un’altra bella scena del ciclismo ce l’hanno regalata oggi le immagini del Giro di Svizzera donne, dove al traguardo sono giunte insieme due compagne della Canyon//SRAM Racing: Neve Bradbury e Katarzyna Niewiadoma. A nessuna delle due importava far passare la propria ruota per prima, non si curavano nemmeno di controllare la linea d’arrivo per scoprire chi avesse vinto. Erano semplicemente contente di aver portato a termine un’azione esemplare insieme. Perché per quanto nel ciclismo la vittoria sia di un solo atleta, come in pochi altri sport il risultato è ottenuto dalla squadra. E per questo Niewiadoma, risultata seconda al fotofinish, è contenta come se la vittoria fosse andata ad infoltire il suo stesso palmares.

Le due cicliste hanno dato 1’55” a Femke De Vries e ad Amanda Spratt, 2’11” a Elisa Longo Borghini con Demi Vollering, Gaia Realini e Kim Kadzow. Completano la top10 Elena Pirrone (2’49”) e Brodie Chapman (2’53”).