Sentite Pozzovivo: «La forza di Pellizzari? Non parte mai battuto»

Pellizzari
Giulio Pellizzari in uno dei suoi tanti attacchi al Giro d'Italia (foto: LaPresse)

C'è qualcosa di Tadej Pogacar nella storia di Giulio Pellizzari, ed è la Slovenia. Fu quando il suo era diventato un caso burocratico, due anni fa: la Federazione italiana non gli permetteva di saltare dagli juniores ai professionisti, così lui e Alessandro Pinarello presero la residenza in Slovenia per un anno al solo scopo di aggirare il divieto.


...............

Ami il ciclismo? Vuoi leggere questo articolo e tutti i contenuti esclusivi di quibicisport.it? Aderisci alle offerte EXTRA di Bicisport cliccando qui.

Se sei gia abbonato clicca qui per accedere